Biografia - Maria Chiara Rosso
15474
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15474,customer-area-active,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

“Il canto è una scommessa fatta con me stessa

per raccontarmi agli altri”

 

(Maria Chiara Rosso)

BIOGRAFIA

Cantautrice dal carattere spontaneo e determinato, Maria Chiara Rosso è l’esempio lampante di come la musica possa essere un aiuto necessario ad esprimere ciò che si è veramente, al di là di qualsiasi timidezza o riservatezza.
Donna forte e decisa, segue le sue passioni e si affaccia fin da giovane ad ambienti lavorativi dal carattere creativo. Trova comunque il tempo per dar vita ad una famiglia che, ad oggi, rappresenta un grande sostegno morale per portare avanti il suo nuovo progetto: parlare all’anima delle persone attraverso il canto.
La nuova strada appena intrapresa, nasce come esigenza di vincere la sua riservatezza e di aprirsi al confronto con gli altri per poter condividere la sua esperienza di vita ed, allo stesso tempo, mettersi alla prova in un sogno che si portava avanti sin da quando era bambina.
Cresce così l’artista che è in lei cominciando con la pubblicazione di 7 cover musicali di alcuni degli artisti italiani più famosi, fino ad approdare alla stesura del suo album dal carattere autobiografico intitolato Di me nessuno sa niente.
Dal titolo traspare una certa introspezione, caratteristica peculiare di Maria Chiara che vuole trasmettere l’idea che tutto può cambiare e nascere di nuovo: lei ne è l’esempio e il suo esordio come cantante in età adulta lo conferma. Inoltre, l’obiettivo della raccolta musicale è quello di far sì che le persone si ritrovino nelle parole dei testi, in modo tale da riflettere sui sentimenti che il brano vuole comunicare. Tale risultato viene accentuato dalla scelta di un genere musicale pop contaminato da musica elettronica, etnica e da sonorità sinfoniche che hanno lo scopo di descrivere stati interiori di un vissuto articolato.

BIOGRAFIA

Cantautrice dal carattere spontaneo e determinato, Maria Chiara Rosso è l’esempio lampante di come la musica possa essere un aiuto necessario ad esprimere ciò che si è veramente, al di là di qualsiasi timidezza o riservatezza.
Donna forte e decisa, segue le sue passioni e si affaccia fin da giovane ad ambienti lavorativi dal carattere creativo. Trova comunque il tempo per dar vita ad una famiglia che, ad oggi, rappresenta un grande sostegno morale per portare avanti il suo nuovo progetto: parlare all’anima delle persone attraverso il canto.
La nuova strada appena intrapresa, nasce come esigenza di vincere la sua riservatezza e di aprirsi al confronto con gli altri per poter condividere la sua esperienza di vita ed, allo stesso tempo, mettersi alla prova in un sogno che si portava avanti sin da quando era bambina.
Cresce così l’artista che è in lei cominciando con la pubblicazione di 7 cover musicali di alcuni degli artisti italiani più famosi, fino ad approdare alla stesura del suo album dal carattere autobiografico intitolato Di me nessuno sa niente.
Dal titolo traspare una certa introspezione, caratteristica peculiare di Maria Chiara che vuole trasmettere l’idea che tutto può cambiare e nascere di nuovo: lei ne è l’esempio e il suo esordio come cantante in età adulta lo conferma. Inoltre, l’obiettivo della raccolta musicale è quello di far sì che le persone si ritrovino nelle parole dei testi, in modo tale da riflettere sui sentimenti che il brano vuole comunicare. Tale risultato viene accentuato dalla scelta di un genere musicale pop contaminato da musica elettronica, etnica e da sonorità sinfoniche che hanno lo scopo di descrivere stati interiori di un vissuto articolato.

Maria Chiara, in quanto amante degli animali ed impegnata nel sociale, sta facendo in modo che ogni provento derivante dalla vendita dell’album sia devoluto in beneficenza.

Maria Chiara, in quanto amante degli animali ed impegnata nel sociale, sta facendo in modo che ogni provento derivante dalla vendita dell’album sia devoluto in beneficenza.